Direttore: Aldo Varano    

Primarie per il leader del Cdx? Salvini: se ne lo chiede la Lega potrei partecipare

Primarie per il leader del Cdx? Salvini: se ne lo chiede la Lega potrei partecipare

Matteo Salvini non esclude di poter correre per la leadership del centrodestra. In una intervista ad Affaritaliani.it sottolinea che "e' troppo presto" per dire se l'alleanza con Forza Italia potra' ricomporsi alle elezioni politiche come e' avvenuto per le regionali in Emilia Romagna. Anche perché l'apertura di Silvio Berlusconi sulle unioni gay e sulla cittadinanza ai figli degli immigrati complica le cose: "Questo proprio non lo capisco. Non sono deluso, in politica ci sta tutto. Sono scelte che secondo me sono un danno per la societa'. Se si minano le basi della societa' salta tutto".

Sul suo ruolo, Salvini avverte: "Non ho fretta. Stiamo lavorando per il futuro, non per domani mattina ma per costruire un futuro di lavoro in Italia e in Europa. Se fossi da solo e senza una comunita' dietro di me non sarei andato da nessuna parte. Io ci ho messo del mio ma c'e' un popolo, 100mila persone in piazza non vengono per la mia faccia". Se ci fossero le primarie per scegliere il candidato premier del Centrodestra, lei sarebbe in campo? "Sarei uno dei tanti. Anche in Lega ce ne sono almeno 4 o 5 in grado di farlo. Potrei essere uno di quelli che corrono se me lo chiedesse il movimento. Vediamo. Ragioniamo giorno per giorno.