Direttore: Aldo Varano    

C’eravamo tanto amati. Tra la Ferro e Gentile volano gli stracci

C’eravamo tanto amati. Tra la Ferro e Gentile volano gli stracci

Wanda Ferro aveva insistito sere fa ricordando «La metamorfosi da cinghiali e brutti anatroccoli». Al centro dell’attacco il senatore Gentile. E Gentile rilancia: «La signora Ferro che si sente una farfalla, oggi ci insulta ma ieri si faceva accompagnare a Roma per cercare il nostro appoggio e il nostro consenso».

«La campagna elettorale è fatta di toni aspri, ma noi non abbiamo mai oltrepassato i limiti, evitando accuratamente di infierire su una signora, per rispetto ed educazione. Cercare di apparire nuove e scevre da ogni rapporto con Ncd, dopo averci inseguito tutta l'estate, non è un esercizio di onestà intellettuale. Così come è poco etico guidare una coalizione predestinata alla sconfitta solo per cercare di prendersi il salario (non minimo) garantito. Se la signora Ferro vuole continuare a insultarci – è l’ultima stilettata contro la Ferro- lo faccia pure: non indossi panni di moralista che mal si addicono alla concretezza delle sue azioni».