Direttore: Aldo Varano    

CORBELLI (Diritti civili) inquietante che dopo 8 giorni non ci sia ancora il risultato elettorale

CORBELLI (Diritti civili) inquietante che dopo 8 giorni non ci sia ancora il risultato elettorale

Franco Corbelli, del Movimento Diritti civili, interviene su quello che definisce "il giallo, un vero e proprio mistero, dello spoglio delle due sezioni di Castrolibero, non ancora concluso a distanza di oramai otto giorni dalle elezioni regionali calabresi".

"Sinceramente - sostiene Corbelli - si fa fatica a credere che sia vero quello che sta accadendo in Calabria, dopo le elezioni regionali. A distanza di otto giorni dalla chiusura delle urne non si riesce ancora a completare lo spoglio di due sole sezioni, del comune di Castrolibero, impedendo e ritardando di fatto in questo modo la proclamazione del Presidente della Regione, Mario Oliverio, eletto con un consenso plebiscitario, con 40 punti di percentuale in piu' sulla sfidante, e dei trenta consiglieri regionali, mentre nel frattempo vengono presentati e preannunciati in Calabria una serie di ricorsi da parte di diversi candidati.

Siamo al caos totale, con un grave danno di immagine e di credibilità della nostra regione. Basti pensare che venerdì scorso e' arrivato in Calabria il Premier Renzi, senza che Oliverio sia stato ancora proclamato Presidente e senza ancora conoscere il nome di tutti i consiglieri regionali eletti perche' e' tuttora in corso lo spoglio delle schede, otto giorni dopo la chiusura delle urne.

E' un episodio cosi' grave, sconcertante e inquietante da sembrare del tutto inverosimile". "Auspichiamo per questo - dice ancora Corbelli - che da parte delle autorità preposte, ad iniziare dal Prefetto di Cosenza, venga finalmente fatta chiarezza su quanto accaduto e su cosa sta succedendo oramai da oltre una settimana da subito dopo la chiusura delle urne. Questo è ciò che Diritti civili chiede: un'informazione precisa su questo brutto pasticciaccio".