Direttore: Aldo Varano    

PIGNATONE. Roma non è come Reggio, Palermo o Napoli con un'unica associazione criminale

PIGNATONE. Roma non è come Reggio, Palermo o Napoli con un'unica associazione criminale
"Non c'e' un'unica associazione mafiosa che controlla la citta' di Roma: non siamo a Palermo dove c'e' Cosa nostra, non siamo a Reggio Calabria con la 'ndrangheta o a Napoli con i clan della Camorra". Lo ha detto il procuratore capo della Repubblica, Giuseppe Pignatone, durante l'audizione in Commissione parlamentare antimafia. "Roma e' troppo grande - ha aggiunto Pignatone - per essere controllata da un'unica associazione
mafiosa". Dal lavoro di indagine svolto negli ultimi anni e' emerso che sul territorio della capitale "ci sono alcune specifiche associazioni mafiose presenti sul territorio". Pignatone, ha fatto come esempio le indagini sul caln Fasciani un'associazione di tipo mafiosa 'autoctona' presente sul territorio di Ostia.