Direttore: Aldo Varano    

CISL. Sanità: Oliverio fa bene a rivendicare il ruolo di Commissario

CISL. Sanità: Oliverio fa bene a rivendicare il ruolo di Commissario
"Il sistema sanitario Calabria attraverso il piano di rientro, pur avendo notevolmente abbattuto il deficit, non ha comportato l'attuazione di un salto di qualita' nell'erogazione delle prestazioni a causa di una mancata riorganizzazione della rete ospedaliera territoriale e di emergenza urgenza.Il recupero del debito, che ha dovuto prima essere quantificato e certificato, e' dovuto a scelte meramente ragionieristiche che mal si coniugano con il diritto alla salute costituzionalmente sancito, tanto che i LEA in molte aree della Regione Calabria non sono garantiti e la mobilita' passiva e' in continuo aumento".
 
Queste motivazioni per la CISL Calabria sono importanti nel sostenere quanto rivendica il Governatore Oliverio, ossia di avocare a sé lo strumento del commissariamento, purché il Governatore si assuma la responsabilita' dei risultati ed abbia come obiettivo di concludere, nel breve, la fase di commissariamento traghettando il settore all'ordinarieta' che gli compete. La CISL Calabria avendo costruito una proposta sanita' che comprende le istanze delle federazioni del pubblico impiego, mediche, universitarie, sociali e provinciali chiede dunque un immediato confronto con il Governatore sul tema, finalizzato a confrontarsi riguardo un programma sanitario per la Calabria".