Direttore: Aldo Varano    

A3. Dopo l’inaugurazione del tratto di Scilla per 40 giorni limitazioni e corsia unica

A3. Dopo l’inaugurazione del tratto di Scilla per 40 giorni limitazioni e corsia unica

L`Anas comunica che dal 12 gennaio al 19 febbraio saranno attive limitazioni al transito sul tratto dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria compreso tra gli svincoli di Scilla e Campo Calabro, tra i km 423,000 e 433,000, in provincia di Reggio Calabria. In particolare, dal 12 gennaio al 2 febbraio il traffico sarà consentito tra Scilla e Santa Trada su una sola corsia in carreggiata nord e una sola corsia in carreggiata sud. Dal 2 al 19 febbraio sarà attivo il doppio senso di circolazione sulla nuova carreggiata nord nel tratto Scilla-Campo Calabro. Nello stesso periodo saranno chiuse le rampe di ingresso, in direzione sud, degli svincoli di Scilla e Santa Trada.

Il provvedimento, già annunciato lo scorso 22 dicembre nel corso dell'apertura al traffico dell'ultimo tratto del sesto macrolotto, si rende necessario per consentire lavori di realizzazione dei raccordi tra il nuovo e il vecchio tracciato autostradale che, su richiesta degli enti territoriali, non è stato demolito e verrà utilizzato per la viabilità locale. Inoltre sono previsti lavori di completamento delle nuove rampe dei due svincoli di Scilla e S. Trada e degli impianti tecnologici della nuova galleria Paci.

Nel periodo dei lavori il traffico veicolare in ingresso allo svincolo di Scilla in direzione Reggio Calabria si immetterà in autostrada in direzione Salerno sino allo svincolo di Bagnara Calabra/S. Elia/Melicuccà (km 407,520), con rientro in autostrada allo stesso svincolo in direzione Reggio Calabria. Il traffico veicolare in ingresso allo svincolo di S. Trada in direzione Reggio Calabria verrà deviato sulla statale 18 Tirrena Inferiore fino allo svincolo di Villa San Giovanni (km 433,000), dove immettersi in autostrada in direzione Reggio Calabria.