Direttore: Aldo Varano    

TALLINI (Fi). Oliverio incartato sui direttori generali

TALLINI (Fi). Oliverio incartato sui direttori generali

''Il presidente Oliverio si e' letteralmente incartato. Anziche' imboccare subito la strada maestra, ossia l'avviso pubblico per la scelta dei nuovi direttori generali, si e' inoltrato in un labirinto di delibere, normative e revoche delle revoche da cui l'Ente Regione potrebbe subire danni enormi''. Ritorna sulla questione il consigliere regionale di Forza Italia Mimmo Tallini, che spiega: ''La Giunta regionale ha prima (delibera del 27 gennaio) invocato lo spoil system, violando le previsioni della 'riforma Brunetta' e dichiarati decaduti i dg con decorrenza 7 febbraio, poi, resosi conto dell'errore, con deliberazione del 5 febbraio, richiamando l'accorpamento dei Dipartimenti, ha ucciso un uomo morto. Cioe' ha licenziato i dg che erano gia' decaduti. Un magnifico esempio di linearita' amministrativa. Che si completa con la paradossale indicazione dei 'reggenti' (delibera 11 febbraio), cui si fa ricorso - testuale nella deliberazione - 'onde evitare che una condizione di vacatio degli stessi (i dg licenziati) possa determinare un'interruzione dell'attivita' amministrativa con conseguente ingente danno per l'Amministrazione'. Non so se e' chiaro? Prima Oliverio crea il vuoto amministrativo, come il sottoscritto ha segnalato con un'interrogazione e nello stesso dibattito in Aula sulle linee programmatiche, poi corre a riparare i suoi stessi errori. Soltanto che la pezza e' peggiore del buco. Per cui, soltanto a percorso concluso potremo dire se la Regione uscira' indenne da questo caos''.