Direttore: Aldo Varano    

LOCRIDE. Ex consigliere regionale CHERUBINO condannato a 12 anni per mafia

LOCRIDE. Ex consigliere regionale CHERUBINO condannato a 12 anni per mafia

 

Il Tribunale di Locri ha condannato a 12 anni di carcere l'ex consigliere regionale Cosimo Cherubino, alla sbarra nel procedimento Falsa Politica, l'inchiesta del pm Antonio De Bernardo che ha svelato come fosse il clan Commisso a determinare i destini politici, economici e sociali di un'intera comunita'. Una sentenza che rispetta la richiesta della pubblica accusa, secondo cui Cosimo Cherubino era l'uomo che i clan avevano scelto come proprio rappresentante in consiglio regionale. Al riguardo, scriveva infatti il gip Silvana Grasso nell'ordinanza di custodia cautelare "dalle indagini emerge, in particolare, con assoluta chiarezza il tentativo di condizionamento dell'esito delle consultazioni regionali del marzo 2010 seguito nella fase organizzativa in presa diretta dalle intercettazioni che danno anche conto dell'esito parziale conseguito, avendo reclutato per il proprio candidato una impressionante quantità di preferenze, idonea a riconoscergli, in ogni caso, una posizione di prestigio politicamente rilevante, nonostante la erronea collocazione in una compagine non idonea a farlo vincere. Ad essere stato prescelto da Commisso Giuseppe, era stato il candidato Cherubino Cosimo, gia' esponente del partito Socialista Italiano e dal dicembre 2009 - conclude - transitato nel Popolo della liberta'". (fonte il velino)