Direttore: Aldo Varano    

DELRIO. Caridi, servono atti concreti

DELRIO. Caridi, servono atti concreti

''Il Governo si accorge che esiste anche la Calabria ma snobba il presidente Oliverio nonostante appartenga allo stesso partito. E' arrivato il momento di fare cose concrete, di liti e passerelle ne abbiamo viste troppe''. Lo afferma, in una nota, il senatore Antonio Caridi in merito alla visita del sottosegretario Delrio in Calabria, accompagnato dal deputato e segretario regionale Ernesto Magorno e dalla deputata Stefania Covello.

''Le lotte interne di Governo e Regione - aggiunge - sono affari del Pd, non possono incidere sul futuro dei calabresi e sul lavoro che e' opportuno svolgere per il bene della Calabria. Vorrei ricordare al sottosegretario Delrio, oggi in visita al porto di Gioia Tauro, che sono mesi che cerchiamo di accelerare sull'istituzione della Zes, lo chiedono i sindaci, gli amministratori e i cittadini che continuano ad andare avanti nonostante il silenzio del Presidente Renzi''. ''Spero che questa visita di Delrio - conclude Caridi - non sia l'ennesima passerella del Governo e si cominci a comprendere che non si puo' piu' aspettare, lo sviluppo del porto di Gioia Tauro, cosi' come altre realta' calabresi, sono di fondamentale importanza per dare un futuro ai nostri territori''.