Direttore: Aldo Varano    

SANITA'. Scura ha deciso: Reggio avrà la cardiochirurgia

SANITA'. Scura ha deciso: Reggio avrà la cardiochirurgia

CardioMassimo Scura parte da dove tutti i suoi predecessori avevano fallito. Il commissario della sanità, inviato da Renzi in Calabria per la delusione di Mario Oliverio, ha deciso: Reggio Calabria avrà la sua cardiochirurgia pubblica, con una dotazione di venti posti letto. E anche se le modalità e i tempi sono incerti, come lo stesso Scura ha evidenziato,  l’attivazione della struttura cardio chirurgica reggina è ormai un punto fermo del suo piano di riordino. Del resto la Corte dei Conti aveva parlato chiaro in ordine ai danni economici causati dalla mancata attivazione del reparto. Si aspettano adesso le comunicazioni relative alle modalità di reclutamento della speciale equipe che sarà chiamata a guidarla. Sempre in tema di cardiochirurgia, Scura ha poi individuato come prioritario anche il rafforzamento dell’Hub di Catanzaro.