Direttore: Aldo Varano    

REGGIO ARGHILLÀ. Ragazzo Rom ucciso. L’assassino rischia il linciaggio

REGGIO ARGHILLÀ. Ragazzo Rom ucciso. L’assassino rischia il linciaggio

Un uomo e' stato ucciso questo pomeriggio a Reggio Calabria, nel rione Arghilla', alla periferia nord della città. Il responsabile e' stato già individuato e arrestato dalla Polizia di Stato. Si tratterebbe di un vicino di casa della vittima che, secondo le prime notizie, avrebbe ucciso per dissidi personali. La persona fermata è stata condotta in Questura. Un gruppo di persone inferocite per quanto è accaduto ha danneggiato una delle auto di servizio in uso agli agenti intervenuti. I poliziotti, a fatica, sono riusciti a riportare la calma.

La vittima si chiamava Francesco Passalacqua e aveva 24 anni; il presunto omicida e' Domenico Lucisano che ha sparato contro la vittima almeno due colpi di pistola calibro 9x21. Passalacqua è stato colpito al petto e al fianco. Il delitto sarebbe scaturito da motivi passionali. L'omicidio è avvenuto nel cortile di una palazzina popolare nel comparto 6 di Argilla' nord. Una folla di persone residenti in zona ha tentato di linciare l'omicida e a farne le spese è stata la vettura degli agenti intervenuti.