Direttore: Aldo Varano    

VIBO. Neonata muore iun autombulanza mentre la trasportano a Catanzaro

VIBO. Neonata muore iun autombulanza mentre la trasportano a Catanzaro
E' durata poco piu' di un'ora l'esistenza di una bambina nata stamane nell'ospedale di Vibo Valentia. La neonata e' venuta alla luce dopo un parto cesareo ma e' morta, per problemi respiratori, durante il trasporto in ambulanza dall'ospedale di Vibo Valentia a quello di Catanzaro. E dopo questo episodio non mancano le polemiche sulla situazione della terapia intensiva neonatale. La madre della bambina, che gia' in passato aveva avuto problemi per le gravidanze, e' stata sottoposta stamane ad un intervento di parto cesareo al termine del quale ha dato alla luce una bambina.
 
Subito dopo il parto i medici si sono accorti delle precarie condizioni di salute della neonata a causa di problemi respiratori ed hanno deciso il trasferimento nell'ospedale Pugliese del capoluogo calabrese. La bimba e' stata sistemata in un ambulanza provvista della culla termica per preservarne la temperatura. Durante il trasporto le condizioni di salute, pero', sono peggiorate e la corsa contro il tempo per salvare la vita
della neonata si e' infranta poco dopo un'ora, quando c'e' stato il decesso.
 
I genitori della neonata, una coppia di Acquaro, hanno ricevuto la notizia mentre si trovavano nell'ospedale di Vibo Valentia. Per accertare le cause della morte la Procura della Repubblica di Vibo Valentia ha avviato una inchiesta. Il sostituto procuratore della Repubblica, Santi Cutroneo, ha disposto l'acquisizione della documentazione medica e della cartella clinica. Gli agenti della polizia di Stato hanno sentito il padre della bimba, mentre la madre sara' sentita nelle prossime ore perche' al momento e' ricoverata nell'ospedale di
Vibo.
 
I vertici dell'Azienda sanitaria hanno avviato una inchiesta interna per ricostruire l'accaduto. I medici che hanno eseguito il parto cesareo hanno sollecitato che venga svolta l'autopsia in modo da poter chiarire in tempi rapidi le cause della morte della bambina. Dopo il decesso della neonata non sono mancate le polemiche politiche legate alla situazione della sanita' in Calabria. La parlamentare del Movimento 5 Stelle, Dalila Nesci, ha preannunciato una interrogazione al Governo. Secondo la parlamentare la situazione in Calabria della
"terapia intensiva neonatale e' critica". La bambina e' stata trasferita da Vibo a Catanzaro "nonostante dovesse giungere - secondo Nesci - nell'ospedale di Cosenza, provvisto di assistenza neonatale".