Direttore: Aldo Varano    

BRUNETTA (Fi). Se i moderati stanno insieme vincono,come nel '93/94

BRUNETTA (Fi). Se i moderati stanno insieme vincono,come nel '93/94
"Sono qui perché uniti si vince. Quando il centrodestra è stato unito ha sempre vinto, quanto è stato diviso ha  sempre perso". Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in Calabria, intervenendo ad una  manifestazione elettorale a sostegno del candidato a sindaco di  Lamezia Terme, Paolo Mascaro.     
 
"Oggi il centrodestra non è molto peggio di come era nel '93 o nel  '94. C'era la gioiosa macchina da guerra di Occhetto, c'era una nuova  legge elettorale, il Mattarellum. Berlusconi mise insieme i moderati,  la Lega al Nord, Alleanza Nazionale al centro-sud, una nuova classe  dirigente, e vinse al primo colpo nonostante la legge elettorale.  Leadership e unità: questa è la ricetta vincente. E la forza di  rappresentare l'Italia migliore, la maggioranza del Paese. Berlusconi  ha avuto questa intuizione geniale ed ha cambiato la storia".     
 
"Mi piace questo modello Lamezia, lo dirò a Berlusconi. Solo così si  riesce a vincere", dice. Dopo otto anni di crisi economica si  sfasciano famiglie, tessuti sociali, comunità locali. Si sfasciano i  partiti, si sfascia la politica. Non era mai successo, otto anni di  crisi. Siamo in una terra incognita. Abbiamo il dovere di tenere  insieme la gente, le comunità, chi lo può fare è la buona politica, le buone istituzioni", ha sottolineato Brunetta.