Direttore: Aldo Varano    

OLIVERIO. Pronti ad assumere poteri straordinari per vietare traffico pesante in estate

OLIVERIO. Pronti ad assumere poteri straordinari per vietare traffico pesante in estate
"Se le misure immediate che chiediamo al Governo, per alleviare i danni provocati dal blocco dell'A3 dopo il crollo del viadotto Italia, non dovessero trovare ascolto da parte di Anas e, quindi del Governo, siamo pronti ad assumere poteri straordinari anche di divieto del traffico pesante a partire dal periodo estivo". Lo ha detto il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, incontrando i giornalisti a Catanzaro.  
 
"Anas in questa vicenda - ha aggiunto Oliverio - sta dimostrando assoluta inadeguatezza. E questo e' grave perche' Anas non puo' scherzare sulla pelle di una regione, anzi di due, Calabria e Sicilia. Ci costituiremo nei confronti dell'azienda, pertanto, per chiedere i danni provocati da questa situazione e  che sono gia' in atto per quanto riguarda l'economia della regione. Parimenti chiederemo al Governo l'adozione di iniziative compensative come l'abbattimento delle tariffe aeree e ferroviarie. Il 3 giugno, nella riunione con il ministro Delrio, porremo la necessita' di assumere misure straordinarie sul versante della riallocazione del traffico pesante vista l'insostenibilita' e l'inadeguatezza delle statali 18 e 19".   "Chiederemo, inoltre - ha concluso il Governatore - misure per alleviare i danni per quanto riguarda le ripercussioni sul turismo, dal momento che c'e' un target che utilizza il mezzo viario per raggiungere la nostra regione, calcolato intorno al 70%".