Direttore: Aldo Varano    

STEFANIA COVELLO (Pd) Vs CGIL: Credo debba un po’ registrare il linguaggio

STEFANIA COVELLO (Pd) Vs CGIL: Credo debba un po’ registrare il linguaggio

"Credo che il linguaggio della Cgil regionale vada un po' registrato. Non c'e', infatti, alcun 'agitarsi' ma semplicemente l'esercizio della funzione per la quale siamo stati eletti in Parlamento e cioe' cercare di tutelare gli interessi della Calabria e dei calabresi". E' quanto afferma, in una dichiarazione, la deputata Stefania Covello, responsabile nazionale Mezzogiorno del Pd.

"Nessuno credo - prosegue Covello - abbia detto che la Cgil si 'agitava' il primo maggio celebrando la ricorrenza a Laino proprio per richiamare l'attenzione su un problema di enorme rilevanza per la nostra comunita'. Ben vengano tutti i suggerimenti e i consigli soprattutto se accompagnati da quell'imprescindibile rispetto che e' condizione pre-politica essenziale. Il mio impegno come quello dei colleghi parlamentari del Pd e' quello di far si' che l'incontro con il ministro Delrio possa portare risultati per la Calabria e per risolvere una vera emergenza come quella del collasso autostradale. L'importante e' non fare la fine di Nennillo in 'Natale a casa Cupiello', a cui non piaceva mai il presepe".