Direttore: Aldo Varano    

TALLINI. I risultati del pianeta Marte dove domenica s’è votato…

TALLINI. I risultati del pianeta Marte dove domenica s’è votato…

"Risultati dal pianeta Marte dove domenica si e' votato nei vari crateri. Nel cratere detto Vibo Valentia (20.819 votanti) un marziano di nome Elio Costa e' diventato sindaco al primo turno, staccando di 13 punti il suo rivale Lo Schiavo del Pd". Lo afferma il consigliere regionale Domenico Tallini. "Nell'altro grande cratere - aggiunge - detto Lamezia Terme (41.102 votanti) un marziano di nome Paolo Mascaro e' arrivato primo, andando al ballottaggio con quasi 16 punti e 6200 voti di vantaggio sul candidato del Pd Sonni. Le liste "marziane" del centrodestra sono arrivate ad un soffio dal cinquanta per cento.

Restando nei crateri piu' grandi, a Gioia Tauro (11.322 votanti) il marziano Giuseppe Peda' e' arrivato primo, andando al ballottaggio con 13 punti e 1400 voti di vantaggio sul candidato del Pd. Qualche cifra da Marte che anche sulla Terra, con l'aiuto di una calcolatrice, potra' risultare utile alla dirigenza del Pd.

A Lamezia Terme, il Partito Democratico perde 17,41 punti rispetto alle europee, dove si era classificato primo partito, ma che oggi deve subire il sorpasso ad opera di una "derelitta" Forza Italia. Il Pd a Lamezia perde anche 1834 voti rispetto alle europee, nonostante si siano recati al voto 14mila lametini in piu' rispetto allo scorso anno.

A Vibo Valentia il Pd passa dal 35 per cento al 15,45 per cento rispetto alle europee. Sempre su Marte c'e' un cratere che si chiama Soverato (5.070 votanti), dove un marziano chiamato Ernesto Alecci infligge una sconfitta epocale al candidato del Pd Moraca. Ma ora c'e' qualcuno che sostiene che c'e' stato un errore nella presentazione delle liste e che in realta' il marziano era il vero candidato del Pd. Ma allora perche' a sostegno di Moraca sono venuti a Soverato Massimo D'Alema, Vannino Chiti, Mario Oliverio, Bruno Censore, l'assessore De Gaetano? Dobbiamo dedurre che la fotografia che ritrae Moraca con Oliverio sia un falso, frutto di un ignobile fotomontaggio.

In alcuni crateri medi come Girifalco (3.927 votanti), Davoli (3.262), Montepaone (3.101) e Taverna (2.038) e in altri talmente piccoli da non essere visibili al telescopio, oscillanti tra i 588 votanti di Andali ai 605 di Sorbo San Basile, dai 912 di Palermiti ai 1324 di Sant'Andrea sullo Jonio, il PD stravince con i suoi candidati".

"Le prossime - conclude Tallini - notizie dal pianeta Marte sono annunciate per domenica 14 giugno, giorno del ballottaggio a Lamezia Terme e giorno della verita'. E quanto alle notizie da Catanzaro, al dirigente del Pd Bressi, molto ispirato nei miei confronti, ricordo di essere stato il piu' votato in assoluto nella mia citta' solo pochi mesi fa, nonostante abbia deciso di rinunciare ad alcuni appoggi elettorali che pure avevo avuto in passato".