Direttore: Aldo Varano    

Rapporto SRM. La logistica è asse fondamentale per lo sviluppo del Sud

Rapporto SRM. La logistica è asse fondamentale per lo sviluppo del Sud

SRM (Studi Ricerche Mezzogiorno, Centro Studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo) ha presentato oggi a Napoli il Secondo Rapporto Annuale "Italian Maritime Economy. Rischi e opportunità al centro del Mediterraneo" in un convegno dal titolo "Nuove rotte per la crescita del Mezzogiorno" presso la sede del Banco di Napoli.

Il Rapporto, in particolare, individua tre driver strategici.

Il primo e' una decisa strategia rivolta all'integrazione infrastrutturale e intermodale.

Il secondo e' l'attrazione di investimenti dall'estero ed in questo ambito le Free Zones possono essere un fattore determinante.

Il terzo e' il dover pensare la logistica come asset principale per lo sviluppo del Mezzogiorno e quindi al centro della nostra agenda competitiva e dei suoi piani di investimento. Il convegno, svoltosi nella Sala delle Assemblee del Banco di Napoli, e' stato aperto da Franco Gallia, direttore regionale di Intesa Sanpaolo per Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. I dati e le analisi elaborati dal Centro Studi sono stati illustrati da Massimo Deandreis, direttore generale di SRM, e da Alessandro Panaro, responsabile dell'ufficio Maritime and Mediterranean Economy di SRM, che ha approfondito i temi delle grandi alleanze e della competitivita' delle infrastrutture.