Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Santelli, Galati e R Occhiuto per tirare la volata a Mascaro

LAMEZIA. Santelli, Galati e R Occhiuto per tirare la volata a Mascaro
Si e' svolto, presso la sede di Forza Italia a Lamezia, un incontro alla presenza della coordinatrice regionale Jole Santelli, dei vice coordinatori Giuseppe Galati e Roberto Occhiuto, del coordinatore provinciale Maurizio Vento e dei candidati al consiglio comunale.  
 
"Esprimiamo soddisfazione e ringraziamo gli elettori e tutti i rappresentanti del partito - si legge in un comunicato - per il risultato raggiunto da Forza Italia alle elezioni amministrative del 31 maggio a Lamezia Terme. Il lavoro di squadra svolto, attraverso una proficua interlocuzione con il territorio, ha consentito a Forza Italia di confermarsi primo partito in citta' in una competizione elettorale che, al prossimo turno di ballottaggio, dovra' segnare una svolta nella vita amministrativa della terza citta' della Calabria.
 
Per tali ragioni, il nostro sforzo non si fermera' certamente qui, ma e' proiettato al 14 giugno, giorno in cui la vittoria di Paolo Mascaro sancira' definitivamente l'inizio di una nuova stagione politica per Lamezia Terme. Siamo convinti che tutte le forze moderate, presenti in grandissima maggioranza in citta', si renderanno protagoniste di questo processo di cambiamento culturale e amministrativo che Lamezia Terme attende da troppo tempo. L'area culturale alla quale apparteniamo, che ci lega a tutto il mondo moderato e liberale, si rafforzera' attraverso una scelta vincente per la citta'.
 
Lamezia Terme, dopo politiche miopi e involutive, potra' finalmente ricoprire quel suo ruolo naturale e strategico che la colloca al servizio della regione".   "Gia' da due anni Forza Italia - continua la nota - aveva individuato in Paolo Mascaro quella personalita' in grado sia di saldare l'esperienza civica con il mondo partitico che di esprimere concretezza, competenza e passione nell'azione amministrativa. La citta', infatti, ha bisogno di scelte per il suo sviluppo futuro e non di sterili e farraginose contrapposizioni che in questi anni hanno prodotto inerzia amministrativa e mancate occasioni di crescita. Il coordinamento regionale e provinciale di Forza Italia hanno subito colto queste esigenze e, senza esitazione, hanno scelto Paolo Mascaro come l'uomo e il professionista adeguato a segnare quella svolta tanto attesa. Siamo convinti che il 14 giugno si realizzera' quel sogno che la citta' attende da diversi anni".