Direttore: Aldo Varano    

Per riunificare il cdx serve la cultura dei moderati. D’ASCOLA (Ap)

Per riunificare il cdx serve la cultura dei moderati. D’ASCOLA (Ap)

di NICO D’ASCOLA* – (rep) La riunificazione del centrodestra va fatta se si crea una cultura dei moderati e se ci sono dei soggetti politici in grado di interpretarne i principi.

Esprimo le mie congratulazioni per i risultati conseguiti a Gioia Tauro e Lamezia Terme e l’elezione a sindaco di Giuseppe Pedà e Paolo Mascaro”.

Il contributo determinante portato dal nostro partito in entrambi i contesti elettorali, denota il grande impegno dato a supporto dei candidati e l’interesse dei cittadini nel voler premiare la buona politica, rispetto a chi la strumentalizza per i propri scopi.

Da una parte le amministrazioni devono gestire la cosa pubblica in maniera efficiente e nell’ esclusivo interesse dei cittadini, dall’ altro gli stessi devono essere parte attiva, con valutazioni utili al miglioramento dell’agire politico.

Siamo in un momento politico delicato ed è necessaria una riflessione su come raggiungere determinati obiettivi per il bene del Paese.

Noi siamo gli unici rappresentanti dei moderati, che si riconoscono in determinati principi. Dobbiamo costruire una casa dei moderati e prima ancora, condividere un programma politico. Ci sono soggetti delusi che vanno recuperati e questo compito spetta alla politica. Bisogna ricostruire il mondo dei moderati, ma partendo da basi intellettuali.

La riunificazione del centrodestra va fatta se si crea una cultura dei moderati e se ci sono dei soggetti politici in grado di interpretarne i principi.

*senatore Ap