Direttore: Aldo Varano    

OLIVERIO. Ringrazio Renzi, Guerini, Lotti, Magorno e Minniti. Mi hanno incoraggiato. Ma sono stato eletto dai calabresi e darò conto a loro

OLIVERIO. Ringrazio Renzi, Guerini, Lotti, Magorno e Minniti. Mi hanno incoraggiato. Ma sono stato eletto dai calabresi e darò conto a loro

"Nessuno può pensare che io sia subalterno agli organi centrali, con i quali c’è una interlocuzione". Così il presidente della Regione Mario Oliverio ha inteso stoppare sul nascere le critiche di chi ha parlato di una Giunta commissariata perché' decisa da Roma.

"Ringrazio Renzi per gli auguri che mi ha fatto ieri - ha detto Oliverio - Guerini per il sostegno espresso, Lotti per il suo sms 'vai avanti' e Magorno e Minniti che mi hanno incoraggiato ad andare avanti.

Tutto ciò non e' subalternita'. Ringrazio tutti ma io sono stato votato dai calabresi e su questo non volterò mai loro le spalle".