Direttore: Aldo Varano    

BRONZI DI RIACE. 10.772 firmano: non li spostate

BRONZI DI RIACE. 10.772 firmano: non li spostate

I Bronzi di Riace sono i beni identitari del Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria - come lo sono la Gioconda per il Louvre e la Venere di Botticelli per gli Uffizi - e sono altresì fragilissimi. Per queste due valide ragioni non possono essere spostati dalla loro sede, che deve invece essere ulteriormente valorizzata con la totale riapertura delle sale museali. A chiederlo sono stati i ben 10.772 aderenti dall'Italia e dal mondo alla petizione ''Proteggiamo i Bronzi di Riace!'' promossa su Firmiamo.it dal Comitato per la Valorizzazione e la Tutela dei Bronzi di Riace e del Museo Nazionale della Magna Grecia. Le firme saranno consegnate al rappresentante del ministro dei Beni Culturali Salvatore Patamia, responsabile pro-tempore del Museo di Reggio, in un evento ufficiale programmato per domenica mattina presso la sala conferenze del Museo stesso. La consegna dei risultati della petizione su Firmiamo.it sarà anche un momento di dialogo tra i promotori dell'iniziativa Francesco Alì e Pasquale Amato e il Ministero al fine di consolidare una volta per tutte l’inamovibilità dei Bronzi di Riace.