Direttore: Aldo Varano    

VIBO. Censore (Pd). Vigilare sulla realizzazione della trasversale delle Serre

VIBO. Censore (Pd). Vigilare sulla realizzazione della trasversale delle Serre

''Occorre vigilare sulla piena, tempestiva e corretta attuazione dei tempi previsti, per evitare che il sogno di modernizzazione si possa trasformare in un miraggio che offuschi la speranza di rinascita per una vasta area della nostra regione che per decenni ha patito innumerevoli disagi e un mancato sviluppo causati dalla scarsa efficienza della rete infrastrutturale''.

E' quanto afferma il deputato del Pd Bruno Censore, che lunedi' mattina, assieme al Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio e a numerosi sindaci e amministratori del Vibonese e Catanzarese, dalle 12 in poi fara' un sopralluogo sui cantieri della Trasversale delle Serre per verificare lo stato di avanzamento dei lavori di una delle piu' attese opere in Calabria. ''Purtroppo - aggiunge Censore - i ritardi per il completamento dell'opera non possono essere celati, cosi' come non possono essere nascoste le inettitudini di chi avrebbe dovuto, gia' anni or sono, consegnare un'opera pubblica che ha rischiato di diventare il simbolo dell'abbandono al quale e' stato lasciato per molto, moltissimo tempo il territorio calabrese. Per fortuna sono tangibili, in Calabria, elementi di netta discontinuita' rispetto al recente passato che si stanno riversando anche su quell'importante opera infrastrutturale qual e' la Trasversale delle Serre.
  
Il sopralluogo di lunedi' mattina prendera' inizio dal tratto che ricade in provincia di Vibo Valentia, il cosiddetto Tronco 1, ossia dalla A3 svincolo Serre/strada provinciale Fondo Valle Mesima, che rappresenta la chiara prova che il nuovo corso si sta muovendo lungo una direttrice chiara e tangibile: con i provvedimenti e, quindi, con i fatti, Oliverio ha dimostrato questo, se e' vero come e' vero che a marzo scorso la Giunta regionale ha stanziato 14 milioni e 400 mila euro per la realizzazione dell'intervento relativo alla statale 182 Trasversale delle Serre denominato 'Superamento del Colle Scornari', un lotto molto atteso dalle popolazioni che vivono, operano e si muovono su questo territorio e che va a rendere funzionale il tratto in costruzione che dall'autostrada Sa-Rc si collega alla Trasversale delle Serre. Tuttavia nonostante i passi in avanti che rappresentano un piccolo coronamento di tanti sforzi e della pulsante attivita' amministrativa e politica, la strada per il completamento dell'opera e' ancora lunga; rallentamenti e fermi incidono pesantemente, soprattutto sul tratto catanzarese, deve due interi tratti, quasi completati, per inspiegabili ritardi non vengono aperti al transito: il tratto Torre Ruggero-Chiaravalle e Argusto-Gagliato, con quest'ultimo che sta diventando un vero paradosso se si considera che l'apertura, da oltre tre anni e mezzo, e' ostacolata soltanto dalla mancata istallazione dei guard-rail a margine della carreggiata. Tutto cio' e' inaccettabile, dopo la mole di investimenti pubblici destinati al completamento dell'opera''. ''Noi - conclude Censore - continueremo a lavorare e a vigilare sulla piena, tempestiva e corretta attuazione dei tempi previsti, nella convinzione che il lavoro per la costruzione di quest'opera, avviato con passione e responsabilita' diversi anni addietro, anche grazie alle attenzioni dimostrate dalla Regione e dal suo Presidente, sara' portato a termine per ridare vigore alla speranza di rinascita e al sogno di modernizzazione''.