Direttore: Aldo Varano    

CAL. Ncd: Mangialavori prende in giro i dipendenti regionali promossi in carriera con concorso annullato dal CdS

CAL. Ncd: Mangialavori prende in giro i dipendenti regionali promossi in carriera con concorso annullato dal CdS

Il coordinamento calabrese del Ncd, in una nota, a proposito dei quasi mille dipendenti regionali avanzati di carriera con concorsi annullati dal Consiglio di Stato, afferma che "la mancanza di chiarezza e la demagogia sono i mali peggiori della Calabria. Rispettiamo l'onorevole Mangialavori, ma la sua proposta, di approvare una legge sanatoria che vanifichi la sentenza del Consiglio di Stato, e' una presa in giro nei confronti delle persone interessate".

"Innanzitutto non si risponde con leggi regionali a sentenze del massimo organo amministrativo e se ciò avvenisse, assisteremmo a una impugnativa del Governo e a una declaratoria di incostituzionalità da parte della Consulta. I principi del concorso aperto all'esterno sono inderogabili. Derogare come è stato fatto negli anni scorsi ha portato solo ad alimentare privilegi che oggi sono finiti nel calderone del Mef.

Bisogna semmai agire in sede legislativa nazionale, vedendo se è possibile trovare le soluzioni. Le stesse che non possono essere applicate a chi è entrato senza concorso. Ribadiamo la fiducia nell'operato dell'assessore Viscomi, ma ricordiamo che non vale il principio del 'sono passati tanti anni': l'usucapione – è la conclusione della nota - è valido solo in agricoltura".