Direttore: Aldo Varano    

VILLA SG. Lunedì riunione in prefettura per pianificare disinnesco ordigno bellico della II guerra mondiale di 500 libbre

VILLA SG. Lunedì riunione in prefettura per pianificare disinnesco ordigno bellico della II guerra mondiale di 500 libbre
Lunedi' si svolgera' nella Prefettura di Reggio CALABRIA una riunione per pianificare l'intervento di disinnesco dell'ordigno bellico di 500 libbre, risalente al secondo conflitto mondiale, di produzione statunitense, trovato durante alcuni lavori in localita' "Acciarello" di Villa San Giovanni.  
 
Alla riunione, riporta una nota della Prefettura, parteciperanno i rappresentanti dell'Esercito italiano che hanno effettuato un sopralluogo nell'area del ritrovamento. L'ordigno e' stato gia' messo in sicurezza e la  zona del ritrovamento e' vigilata h.24 dalle forze di polizia.   
 
"Durante la riunione - e' scritto nel comunicato - sulla base delle valutazioni tecniche che verranno formulate dai rappresentanti dell'Esercito, saranno esaminate le caratteristiche dell'intervento di disinnesco e di bonifica. A tal fine verra' attivato il Tavolo di coordinamento, nel quale, presenti tutte le componenti e le strutture operative provinciali interessate alle attivita', ivi comprese le societa' pubbliche e private erogatrici di servizi essenziali, gli enti gestori della viabilita' e dei trasporti, verra' effettuata l'analisi dello scenario finalizzata alla definizione delle azioni da intraprendere da parte dei soggetti coinvolti. Una specifica pianificazione verra' elaborata dalla Prefettura, con la collaborazione della Regione, della Provincia, del Comune, dell'Anas, delle Ferrovie dello Stato e di tutte le componenti tecniche del sistema di protezione civile interessate. A cura del Comune di Villa San Giovanni, sara' redatto un Piano operativo di evacuazione  nel quale, individuata la zona eventualmente interessata dalle operazioni di disinnesco, saranno fornite tutte le necessarie informazioni alla popolazione".