Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Maltempo, la situazione ferroviaria in provincia

REGGIO. Maltempo, la situazione ferroviaria in provincia
L'ondata di maltempo che si e' abbattuta nelle ultime ore al Sud, in particolare su CALABRIA e Campania, sta determinando interruzioni e rallentamenti alla circolazione su alcune linee ferroviarie. Alle ore 13 - si legge nella nota di Rfi - e' stata riaperta al traffico ferroviario la tratta Roccella Jonica - Bianco (linea Roccella Jonica - Melito Porto Salvo). Resta interrotta la circolazione fra Bianco e Melito Porto Salvo. Nel pomeriggio di ieri si e' verificato uno smottamento che sta interessando sia la sede ferroviaria, fra le stazioni di Ferruzzano e Brancaleone, sia la Strada Statale 106. Per ripristinare l'infrastruttura danneggiata e' necessario ricostruire circa 700 metri di rilevato ferroviario, distrutto dall'esondazione del torrente Ferruzzano. Per garantire la mobilita' sono stati istituiti servizi di autobus sostitutivi fra Roccella Jonica, Rosarno e Reggio CALABRIA, nei limiti consentiti dalle condizioni della viabilita' stradale. Due treni a lunga percorrenza (Intercity 562 e 559) sono stati limitati a Catanzaro e Reggio CALABRIA e autosostituiti con bus via Lamezia Terme. Alle 11.30 e' stata riattivata la tratta Roccella Jonica - Monasterace (linea Catanzaro - Roccella Jonica), interrotta da questa notte per il forte maltempo. Alle 20.50 di ieri - domenica 1 novembre - dopo gli interventi di pulizia dell'alveo sotto il ponte ferroviario (eliminazione di detriti, frasche, arbusti e tronchi d'albero trasportati dal torrente Condoleo) e' ripresa la circolazione ferroviaria fra Bagnara e Villa San Giovanni Cannitello (linea Paola - Reggio CALABRIA). Previsti comunque allungamenti dei tempi di viaggio per la riduzione di velocita' (30 km/h), imposta ai treni, in via precauzionale, su alcuni tratti di linea per l'allarme meteo ancora in atto. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana e di una ditta esterna di manutenzione - circa 250 uomini - stanno monitorando l'evolversi della situazione e in particolare le condizioni di sicurezza per la percorribilita' dei binari da parte dei treni.