Direttore: Aldo Varano    

Essere dipendete pubblico porta sfiga. Ci si ammala il doppio che nel privato e spessissimo il lunedì

Essere dipendete pubblico porta sfiga. Ci si ammala il doppio che nel privato e spessissimo il lunedì

Essere un dipendente pubblico porta sfiga. Infatti nella Pa si registra percentualmente il doppio delle malattie che aggrediscono i dipendenti delle aziende private. Lo ha verificato l’Osservatorio Inps monitorando i dati dell’anno scorso. Sono saltate per malattia circa 109 109 milioni di giorni di lavoro. Tra i privati 77 milioni e rotti; nel pubblico 31 e mezzo. Ma se si tiene conto che nella Pa ci sono circa 3 mln di dipendenti e nel privato 13,6 si scopre che la media dei giorni di malattia nel pubblico è 10,5 mentre nel privato si ferma a 5,6.

Per di più dai dati emerge che i dipendenti pubblici si ammalano soprattutto il lunedì e/o dopo il fine-settimana. Se si tiene conto che le cosiddette malattie durane in medie due o tre giorni si capisce che gli statali e gli altri dipendenti pubblici si ammalano soprattutto la domenica e nei giorni di festa. Più sfigati di così…