Direttore: Aldo Varano    

LOCRI. Giudice D’Agostino sospeso dallo stipendio e dall’organico della magistratura dal Csm

LOCRI. Giudice D’Agostino sospeso dallo stipendio e dall’organico della magistratura dal Csm

E’ stato sospeso dalle funzioni e dallo stipendio ed è stato messo fuori ruolo dall’organico della magistratura il dottor Luciano D’Agostino, giudice della sezione lavoro del Tribunale di Locri.

La decisione è stata assunta dalla sezione disciplinare del Csm, presieduta dal vice presidente del Csm, Giovanni Legnini.

D’Agostino, il 4 febbraio scorso, aveva ricevuto un provvedimento di misura interdittiva della sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio o servizio, emesso dal gip di Catanzaro, conseguenza di un’indagine su anomalie nell’assegnazione di incarichi di consulenza tecnica nei confronti di periti iscritti nell’albo del tribunale di Locri e anomalie nella gestione di processi trattati contro Equitalia.