Direttore: Aldo Varano    

CROTONE. Dopo la riscossa sportiva in città spunta l’ipotesi di una donna sindaco

CROTONE. Dopo la riscossa sportiva in città spunta l’ipotesi di una donna sindaco

 

Non solo calcio. Dopo la rinascita sui campi da gioco, calcio e politica a Crotone, mai come in questi giorni, sembrano essere così vicini. Sull'onda degli ottimi risultati della squadra rossoblù, attualmente prima in classifica e a un passo dalla Serie A, i crotonesi sperano che l'entusiamo che ha investito non solo la città ma tutta la Calabria passi dai campo di calcio a quello della politica.

A pochi mesi dalle amministrative, con la partita delle candidature ancora in alto mare e dopo il 'no grazie' del vicepresidente del Crotone Calcio, Salvatore Gualtieri, si fa più insistente in città l'idea di portare nella campagna elettorale un nome capace di catalizzare intorno a sé le migliori forze della città.

Nelle ultime ore, da un comitato spontaneo di cittadini, sarebbe partita l'idea di proporre il nome di Donatella Romeo, segretario generale della Camera di Commercio e personalità di spicco della società crotonese, con un'importante esperienza nell'amministrazione. Un nome sul quale, secondo le notizie che circolano in città, potrebbe convergere il consenso di buona parte della forze politiche, sociali e produttive della città.