Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Domani 17 aprile al Circolo Calarco incontro con Gioacchino Criaco

REGGIO. Domani 17 aprile al Circolo Calarco incontro con Gioacchino Criaco
  Domenica  17 aprile  2016 alle ore 18.30, presso la sede del Circolo culturale  Guglielmo Calarco – Coop. V. Veneto, sulla Via A. Vespucci n 10/g,  si svolgerà l’incontro con Gioacchino Criaco autore de “ Il saltozoppo” Feltrinelli Editore.
“ Il saltozoppo “ è un’ intensa e coinvolgente favola nera  ambientata sulla piana dell’Allaro dove convivono i Therrime e i Dominici divisi da rancori, lotte e vendette secolari.
In una  Calabria dalla natura selvaggia e bellissima  si incrociano le vite di Julien Dominici e dei gemelli Agnese e Alberto Therrime che, bambini, credono sia possibile l’amicizia e l’amore malgrado la loro appartenenza.
La protagonista femminile   Agnese ( la Ninfa) è il fulcro della storia che si dipana intrecciandosi a quella degli antichi guerrieri dell’Aspromonte ed è lei che tenterà di modificare un destino che sembra già  segnato e costretto a perpetuarsi  nel tempo.
L’Autore, in questo nuovo romanzo, attribuisce un ruolo fondamentale alla donna riconoscendo espressamente la capacità e l’attitudine  dell’universo femminile  a tessere trame di pace.
Gioacchino Criaco , scrittore stimato e amato da Pasquino Crupi,  va oltre la letteratura meridionalistica , e nei suoi libri  non contrappone il male al bene, rappresentando due schieramenti o posizioni nettamente distinti e opposti, ma porta il lettore a comprendere che il male, la violenza, la morte non riguardano e appartengono solo ai luoghi ed  alcuni territori, ma  appartengono a tutti perché albergano nella parte più oscura e torbida dell’animo umano.
Nella recensione ad “ Anime nere”, la giornalista Annarosa Macrì  ha definito il libro  un’opera d’arte “ le opere d’arte hanno il dono e la magia di parlare della società e del tempo che le hanno ispirate e generate, ma anche di parlare di altro e di oltre, il male non abita solo ad Africo o in Calabria”, tale  pensiero   può certamente riferirsi  anche a questo nuovo  potente romanzo.
La presentazione dell’incontro è affidata a  Gianluca Ursini che converserà con l’autore, interviene    Luisa Lombardo e partecipa alla serata il poeta dialettale Gianni Favasuli.  Letture a cura di Basilio Musolino e Cinzia Messina