Direttore: Aldo Varano    

ELEZIONI COSENZA. Il coordinamento di Occhiuto al Pd: "Un partito di fossili"

ELEZIONI COSENZA. Il coordinamento di Occhiuto al Pd: "Un partito di fossili"

"Il documento del partito democratico su Cosenza è  un reperto di archeologia fossile.

Si elencano un miscuglio di improvvisazioni senza alcun collegamento con la città reale, passata dal cloroformio dell'epoca Perugini al rinascimento culturale e sociale che opinionisti di tutto il mondo ogni giorno certificano.

E` comprensibile che qualcosa si debba pur fare in campagna elettorale.. ma la noia che traspare dai comunicati del Pd nasconde le liturgie, le interpartitiche, le manovre degne del peggiore oscurantismo politico.

A sei settimane dal voto non si conosce uno straccio d'idea su Cosenza e appaiono, intorno a Presta, tutti i protagonisti di un passato mesto e buio che spaventa i cittadini.

Ci conforta incontrare quotidianamente l'adesione di donne e uomini provenienti da ogni area politica, non più disposti ad appaltare a nessuno il loro futuro.

La gente percepisce l'assenza di istituzioni fondamentali sul territorio e , invece, la cura con la quale il sindaco Occhiuto e  le persone a lui vicine hanno amministrato la città

Ciò che ferisce e offende I cosentini è il non riconoscere la  straordinarietà di luoghi che stanno incantando studiosi e giornalisti di diversi Paesi europei.

Anche cosi il Pd dimostra di essere un'organizzazione di burocrati miopi e distimici, che non vivono e non respirano la grande bellezza di Cosenza ".

Il coordinamento elettorale per Occhiuto sindaco