Direttore: Aldo Varano    

Parco Apromonte. Il 25 e 25 settembre 1° workshop internazionale su Ecoturismo & Governance

Parco Apromonte. Il 25 e 25 settembre 1° workshop internazionale su Ecoturismo & Governance

Nei giorni 24 e 25 settembre p.v. si terrà, presso l’Aula Magna “A. Quistelli” il 1° workshop internazionale su Ecoturismo & Governance. Tecnologie per la gestione sostenibile delle risorse turistico-ambientali nel territorio del Parco dell’Aspromonte, promosso dal Parco Nazionale dell’Aspromonte e dal Dipartimento ARTE, con la collaborazione della Ong ECOTRANS - Rete Europea per uno Sviluppo Turistico Sostenibile di Saarbrücken (Germania).
Il tema specifico del workshop è ‘Aspromonte Destinazione Verde. Come rendere più sostenibile il turismo in Aspromonte e nella sua comunità’ e il suo obiettivo è creare un momento di incontro e confronto tra esperti internazionali, nazionali e locali e attori del territorio per avviare percorsi pubblico-privati condivisi, che possano contribuire a rendere il territorio dell’Aspromonte una ‘Green Destination’ di tipo ecoturistico.
Tappa fondamentale dell’evento sarà la sottoscrizione della dichiarazione “Aspromonte 2020”, un protocollo di intenti per favorire e promuovere un turismo sostenibile nell’area, tenendo presente il forte legame tra QUALITÀ e SOSTENIBILITÀ, orientando la destinazione “Parco Nazionale dell’Aspromonte” ad essere più sostenibile nel trovare quel giusto equilibrio tra le istanze del territorio, delle comunità locali e quelle dei visitatori, mitigando gli impatti negativi generati dal turismo.
Il workshop rappresenta, inoltre, un tassello fondamentale per la costruzione del mosaico della sostenibilità turistica aspromontana volto a fornire un contributo di idee per lo sviluppo del territorio e della sua comunità. I soggetti coinvolti, portatori di interesse, saranno chiamati, durante i focus group, a esprimere le proprie idee ed esperienze al fine di rendere possibile la costruzione di uno scenario di sviluppo ecoturistico per il Parco Nazionale dell’Aspromonte finalizzato, anche, alla definizione di linee strategiche condivise per avviare un percorso di certificazione di qualità turistica sostenibile.

I temi che saranno trattati riguarderanno, in particolar modo, non solo l’attuale scenario dell’offerta turistica in Aspromonte ma come rendere il turismo in Aspromonte e nella sua Comunità più sostenibile. Fondamentale è, quindi, la partecipazione di coloro che forniscono servizi turistici, che gestiscono il patrimonio storico culturale, naturalistico ed ambientale e ne promuovono azioni di tutela e valorizzazione e di coloro che fanno parte della filiera produttiva di prodotti enogastronomici locali, considerati una risorsa fondamentale per il territorio.

Durante il workshop prenderanno parte ai lavori il dott. Herbert Hamele, referente internazionale del Consiglio Globale per il Turismo Sostenibile (GSTC) ed esperto nel sistema di certificazione turistica sostenibile; il prof. Giuseppe Bombino, Presidente del Parco; la prof. Flavia Martinelli del Dipartimento ARTE, responsabile scientifico della ricerca ECO-GOV; la dott. Sabrina Vecchio Ruggeri, assegnista di ricerca del DARTE e organizzatrice dell’evento; il dott. Lucio Dattola, Presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria che affronterà il tema della certificazione per la qualità ambientale e turistica delle imprese; la dott. Paola Fagioli, responsabile nazionale per Legambiente dell'etichetta ecologica per strutture ricettive "Turismo Bellezza Natura"; il dott. Pasquale Anastasi, Dirigente Generale, Regione Calabria, Dipartimento Turismo; altri esperti e professionisti del settore ecoturismo e altri referenti della Regione Calabria, della Provincia di Reggio Calabria e dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, nonché tutti gli attori – imprese e associazioni – coinvolte nell’offerta turistica del Parco.

 

Scarica il programma