Direttore: Aldo Varano    

Parco Aspromonte parte il progetto “Aspromonte, la montagna sullo Stretto. Storie di bergamotto e oltre”

Parco Aspromonte parte il progetto “Aspromonte, la montagna sullo Stretto. Storie di bergamotto e oltre”

Se verrai in Aspromonte, non entrerai nella stanza buona … …. ma in cucina, dove si impasta il pane,  dove il grano e l’acqua ancora uniscono le permanenze di antiche civiltà e mitiche tradizioni, che superano di molti millenni i peccati dell’ultima generazione.

Vi è qualcosa di ancestrale, nella montagna d’Aspromonte, nel suo ordine e nella sua bellezza, nelle sue diverse altezze e nella qualità della sua luce; è un racconto di pura mitopoiesi che ti inoltra in una emozione essenziale, inesprimibile, che pare voglia mostrarti l’intero cammino dell’umanità.

Se verrai in Aspromonte …. ….noi verremo con te”. Giuseppe Bombino

“Aspromonte, la montagna sullo Stretto. Storie di bergamotto e oltre”: è l’ambizioso progetto che l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte mette in campo come declinazione delle iniziative promosse dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare all’interno di “Expo e territori. Dalla tutela della biodiversità le produzioni di qualità dei cibi italiani”.

Le iniziative dell’Ente, grazie ad una programmazione intelligibile e circolare, si svilupperanno su tutto il territorio aspromontano, con lo scopo di abbinare alla conoscenza dei prodotti identitari, la scoperta della natura e della biodiversità dell’Aspromonte, così come fortemente voluto dal Presidente Giuseppe Bombino.

Dal 3 Luglio fino al 31 ottobre il Parco dell’Aspromonte sarà protagonista di eventi legati al tema Expo 2015: “nutrire il pianeta energia per la vita”, con particolare risalto al bergamotto, prodotto di eccellenza calabrese, la cui zona di produzione ricade all’interno del Parco e verso il quale è forte l’attenzione internazionale sia del mercato enogastronomico, sia del mercato farmaceutico e di quello cosmetico.

L’Ente, anche grazie alla disponibilità e alla collaborazione del Museo Nazionale e del Comune di Reggio Calabria, ha pianificato un “percorso” ideale che muove i passi dall’intercettazione dei potenziali fruitori della montagna attraverso l’attivazione dal 3 luglio fino al 31 Agosto di due info point: il primo presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, il secondo sul Lungomare Falcomatà di Reggio Calabria (viale Genoese Zerbi). Quindi si darà spazio ad eventi quali cooking show e simposi - rigorosamente a base di prodotti identitari –, alla realizzazione di laboratori e ad una variegata offerta escursionistica. La competenza e la conoscenza del territorio delle Guide Ufficiali apriranno le porte del Parco attraverso percorsi escursionistici avvolti nella natura, alla ricerca degli scorci più caratteristici, ma anche di momenti che richiamino antichità, storia e prodotti tipici.

E ancora l’intero patrimonio naturalistico, culturale ed enogastronomico sarà promosso durante le iniziative organizzate nei comuni del Parco, che hanno partecipato con entusiasmo alla realizzazione del calendario degli eventi; durante i prossimi mesi, interessanti attività laboratoriali (del Pane, del riciclaggio del cibo etc..), visite guidate, convegni, mostre, seminari sulla biodiversità, saranno fruibili nei centri Visita dell’Ente (Bagaladi, Bova, Gerace, Mammola, Cucullaro- Santo Stefano in Aspromonte, Villagio de Leo- Sant’Eufemia d’Aspromonte.)

Con l’obiettivo di “legare in unica grande cornice” ogni forma di azione promossa sul territorio, l’Ente, per i mesi del progetto, offrirà a chi conserva il biglietto del Museo Nazionale, che sul retro richiama il Parco, la possibilità di raggiungere la montagna con il “Park bus”, accompagnati da una guida ufficiale, per ammirare il territorio o partecipare agli eventi programmati nei comuni.

L’Ente, dunque, ha creato una piattaforma che parte dalla comunicazione e dall’informazione e offre la conoscenza del territorio, della sua cultura, dei suoi prodotti e delle sue tradizioni. Dal Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria, simbolo di grande identità culturale e territoriale,  verrà raggiunto ogni borgo dell’Aspromonte, attraverso l’azione volenterosa e qualificante delle Istituzioni, delle associazioni, delle condotte slow food, delle Guide Ufficiali.

Il tema Expo 2015 è inestimabile occasione per valorizzare le eccellenze enogastronomiche, identitarie, promuovere percorsi turistici ed escursionistici ed esaltare le peculiarità locali attraverso il coinvolgimento di tutte le comunità che guardano e vivono l’Aspromonte.

UFFICIO STAMPA

ENTE PARCO NAZIONALE DELL’ASPROMONTE