Direttore: Aldo Varano    

VILLAPIANA. GdF scopre maxievasione su 8 mln per un ammontare di 1,8 mln

VILLAPIANA. GdF scopre maxievasione su 8 mln per un ammontare di 1,8 mln

Una maxi evasione fiscale per oltre otto milioni di euro è stata scoperta dai finanzieri di Sibari, nel cosentino. Le indagini sono state coordinate dal comando provinciale della guardia di finanza di Cosenza, eseguita nei confronti due società di capitali, entrambe operanti nel settore immobiliare e riconducibili ad uno stesso imprenditore di Villapiana (Cosenza). L'evasione fiscale è stata scoperta anche grazie al rinvenimento, nel corso di perquisizioni domiciliari, presso gli uffici e altri locali delle due società oggetto di verifica di documentazione extracontabile e di vari dati informatici contenuti in supporti rimovibili.

All'interno di un hard disk sono state rinvenute informazioni specifiche riferite alla vendita complessiva, di circa 200 unità abitative, realizzate in una località turistico - balneare, effettuata da entrambe le società nell'arco temporale 2005-2012. Accertata l'evasione di imposte dirette ed indirette per oltre otto milioni di euro e l'omessa denuncia e versamento di Ires ed Iva per circa 1,8 milioni di euro. Le procure della repubblica presso i Tribunali di Castrovillari (Cosenza) e Roma accogliendo le richieste dei rispettivi pubblici ministeri hanno emesso due diversi provvedimenti di sequestro preventivo per equivalente di beni mobili, immobili, denaro ed altre utilità nella materiale disponibilità dell'indagato, per un ammontare complessivo di circa 1,8 milioni di euro.