Direttore: Aldo Varano    

MINNITI. Gli immigrati in arrivo significativamente come una curva in discesa

MINNITI. Gli immigrati in arrivo significativamente come una curva in discesa
"Il dato e' che oggi c'e' una curva significativamente in discesa degli arrivi in Italia". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Marco Minniti, intervenendo a Taverna, in provincia di Catanzaro, all'iniziativa promossa per la firma delle convenzioni per la creazione del sistema Sprar in Calabria. Minniti ha spiegato che "oggi non c'e' una situazione di imprevedibile gestione dei flussi in Italia: so che siamo sul filo del rasoio e che quello che diciamo oggi domani puo' essere contraddetto, ma c'e' un dato. E' presto per dire che sia un fatto strutturale, ma ci sono dati precisi: c'e' la diminuzione delle partenze dalla Libia e degli arrivi in Libia dal sud dell'Africa. Questo significa che si sta mettendo in campo un modello, meno emergenziale ma piu' strutturato". Rispetto a questo fenomeno, il Ministro si e' anche soffermato sulla situazione in Libia: "Al momento le condizioni dei centri di accoglienza in Libia sono inaccettabili ma stiamo lavorando per superare questo: in questo momento stanno operando le Nazioni unite con l'Unhcr e l'Organizzazione mondiale per l'immigrazione, che non potevano operare in Libia perche' la Libia non riconosceva la Convenzione di Ginevra. L'Unhcr ha gia' selezionato mille persone, mille fragilita', donne vecchi e anziani, che hanno diritto alla protezione internazionale, e questo e' un fatto importante, e l'Omi ha gia' fatto oltre 8mila rimpatri assistiti - ha concluso Minniti - persone che possono tornare a casa perche' possono rifarsi una vita".