Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. A Palazzo San Giorgio Giornata nazionale degli alberi

REGGIO. A Palazzo San Giorgio Giornata nazionale degli alberi
Il 21 novembre si celebra la Giornata nazionale degli alberi istituita quale  ricorrenza nazionale ai sensi della Legge n. 10 del 14/01/2013  per  "promuovere la conoscenza dell'ecosistema boschivo, il rispetto delle specie arboree ai fini dell'equilibrio tra comunità umana e ambiente naturale, l'educazione civica ed ambientale sulla legislazione vigente, nonché stimolare un comportamento quotidiano sostenibile al fine della conservazione delle biodiversità".

Per l'occasione, allo scopo di valorizzare l’importanza del patrimonio arboreo e di ricordare il ruolo fondamentale ricoperto da boschi e foreste, il Settore Ambiente e Servizi Demografici del Comune di Reggio Calabria, insieme all' Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Reggio Calabria, ha organizzato un Convegno al quale parteciperanno  l'Università Mediterranea di Reggio Calabria - Dipartimento di Agraria,  il Comando Regione Carabinieri Forestale Calabria, l'Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la Provincia di Vibo Valentia.

Il tema della giornata di studi, che si terrà  dalle ore 9:00 del 21 novembre 2017 presso il Salone dei Lampadari di  Palazzo San Giorgio - Piazza Italia, sarà l'occasione per sottolineare l’importanza del patrimonio arboreo e boschivo come elemento fondamentale dell'ecosistema  per tutelare la biodiversità, contrastare i cambiamenti climatici, prevenire il dissesto idrogeologico e  migliorare la qualità della nostra vita.

Ma non finisce qui, infatti il 21 novembre  prevede  una iniziativa concreta volta alla riqualificazione del verde urbano e alla valorizzazione degli spazi pubblici, con la messa a dimora di sei nuovi alberi all'interno della Villa Comunale "Umberto I" di Reggio Calabria (le tre cultivar del bergamotto: femminello, castagnaro e fantastico, una jacaranda mimosifolia, uno schinus molle ed un quercus  suber ).