Direttore: Aldo Varano    

SIDERNO (RC). Conto alla rovescia per la 15° edizione del Premio letterario "Giomo Trichilo"

SIDERNO (RC). Conto alla rovescia per la 15° edizione del Premio letterario "Giomo Trichilo"

E’ giunto quasi in scadenza  il bando del  Premio letterario “Giomo Trichilo” che quest’anno giungerà alla sua quindicesima edizione. Particolarmente entusiasta il presidente dell’associazione culturale L’Eco di Siderno, Antonio Tassone, che ha voluto rimarcare come la manifestazione, di notevole spessore culturale, sia nata  con la chiara finalità di tutelare, valorizzare e  promuovere l’uso del dialetto. Anche quest’anno- dichiara Tassone- siamo riusciti a creare un qualcosa che ora va al di là dei confini  regionali. Il dato incontestabile è che ogni anno,  senza grandi risorse, siamo riusciti a creare uno spettacolo capace di  richiamare il grande pubblico. Non è fantasia se dico che nell’edizione  passata abbiamo sfiorato in Piazza Municipio, tradizionale luogo della  manifestazione, mille presenze. Basta questo per capire come sia cresciuta  questa manifestazione. La caratteristica della manifestazione è la sua “mediaticità”. Saranno presenti tutte le emittenti regionali, sia televisive che radiofoniche. Negli anni scorsi il premio ha ottenuto ascolti record  nelle programmazioni televisive andate in onda.  “Posso anticipare che quest’anno oltre alla presenza fissa degli amici del Premio, la sera del 4 agosto in Piazza Municipio verrà rappresentata  l’opera “Il borghese gentiluomo” rappresentata dalla Compagnia teatrale deliese dell’amico Giovanni Palumbo . Ovviamente,  il clou dell’evento, sarà la cerimonia di premiazione delle poesie vincitrici. Approfitto dello spazio che la vostra testata mi concede ricordando che  il concorso comprende una sezione di poesia in lingua calabrese inedita-Premio Giomo Trichilo ed un premio alla carriera che verrà conferito al Tenente dei Carabinieri Cosimo Sframeli.   Ogni partecipante al concorso della poesia inedita in lingua dialettale potrà inviare fino ad un massimo di 3 poesie in sei copie sempre dattiloscritte. I lavori rigorosamente anonimi dovranno pervenire in una busta chiusa, contenente un’ altra busta chiusa con i dati anagrafici del concorrente, l’indirizzo ed il numero di telefono. Inoltre una dichiarazione in cui l’autore se ne assumerà la paternità sotto la propria responsabilità. I lavori inviati dovranno giungere entro e non oltre il 27 luglio p.v. a mezzo servizio postale al seguente indirizzo: “Premio Letterario Giomo Trichilo- Città di Siderno” presso Edicola Bonavita, piazza Vittorio Veneto 89048 – Siderno (Rc)