REGGIO. Continua la programmazione “Live del Natale 2019 de Le Muse"

REGGIO. Continua la programmazione “Live del Natale 2019 de Le Muse"

La programmazione “Live del Natale 2019 de Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria continua a pieno ritmo dopo l’ultimo incontro dedicato al mondo del “Presepe Poliscenico Lucano” organizzato presso il Comune di Anzi in Basilicata all’interno del palazzo ducale.

Il presidente Giuseppe Livoti presenta il nuovo evento di domenica prossima, 15 dicembre presso la Sala D’Arte di via San Giuseppe 19, manifestazione in grande stile, che vuole essere un omaggio al mondo del presepe sotto tutti i punti di vista. Abbiamo pensato, ricorda Livoti, ad una frase storica di “Natale in Casa Cupiello”, commedia, forse più nota di Eduardo, portata in scena per la prima volta al Teatro Kursaal di Napoli, il 25 dicembre 1931, che segna di fatto l'avvio vero e proprio della felice esperienza della Compagnia del "Teatro Umoristico I De Filippo", composta dai tre fratelli e da attori già famosi o giovani alle prime armi che lo diventeranno (Agostino Salvietti, Pietro Carloni, Tina Pica, Dolores Palumbo, Luigi De Martino, Alfredo Crispo, Gennaro Pisano). “Te piace ‘o presepe“ –frase storica- è il titolo che ha come idea, quella di presentare al pubblico i vari cambiamenti storici letterari dedicati alla sacra rappresentazione. Una conversazione con Bruno Amaddeo – medico e collezionista, Angela Chilà – docente e componente del Consiglio Pastorale Parrpcchia Maria SS. della Consolazione. di Oliveto, Marcella Falcone – docente di lettere. Sarà possibile vedere una tela tardo settecentesca dedicata alla Natività di proprietà privata e alcuni pezzi importanti del presepe storico che appartiene alla Parrocchia Maria SS. della Consolazione su gentile concessione di Don Armando Turoni. Il Coro delle Muse diretto dal Maestro Enza Cuzzola con l’accompagnamento alla chitarra del Maestro Francesco Ammendolia farà fare invece un viaggio nella storia antropologica della musica popolare ottocentesca. La Sala D’Arte Le Muse invece vedrà l’inaugurazione della mostra “Sfere d’artista” a cura degli Artisti Muse e di Arte Club Accademia di Catanzaro mentre pannelli Calabresi con la partecipazione degli artisti: Cristina Benedetto, Ileana Mauro, Ornella Cicuto, Lia Antonini, Mimma Gallelli, Santina Milardi, Francesco Logoteta, Domenica Gorgone, Grazia Papalia, Pierfilippo Bucca, Manuela Lugarà, Daniela Campicelli, Antonella Laganà, Marisa Scicchitano, Adele Leanza, Maria Teresa Cereto, Gabriele Marsico, Rossella Marra, Maria Iofalo. Infine anche una mostra di letterine di Natale a cura della collezionista Dafne Nocito arricchirà la manifestazione regalando un grande momento espositivo visitabile fino al 6 gennaio 2020.