LAMEZIA. Regionali, Parentela (M5S) annuncia l'arrivo di Di Maio, "calabresi, non lasciamo la Regione a chi l'ha distrutta"

LAMEZIA. Regionali, Parentela (M5S) annuncia l'arrivo di Di Maio, "calabresi, non lasciamo la Regione a chi l'ha distrutta"

«Sabato 18 gennaio il ministro Luigi Di Maio sarà in Calabria. Terrà a Lamezia Terme il suo comizio elettorale a sostegno di Francesco Aiello e delle nostre liste: in piazzetta San Domenico alle ore 15,30». Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Paolo Parentela, coordinatore della campagna elettorale del Movimento 5 Stelle per le Regionali del prossimo 26 gennaio. «Al di là di ogni polemica strumentale, l'appuntamento servirà – sottolinea il parlamentare del Movimento 5 Stelle – a conoscere le nostre proposte per la Calabria, ma anche a ricordare le nostre battaglie contro il sistema di potere, trasversale, che ha obbligato tanti giovani e intere famiglie a partire per lavoro e per salute». «È fondamentale – sottolinea il deputato M5S – andare a votare. Non lasciamo la Regione in mano al centrodestra e al centrosinistra, che, come ha confermato l'operazione Rinascita Scott coordinata dal procuratore Nicola Gratteri, si equivalgono per metodi, vizi e interessi». «Da Pino Gentile a Flora Sculco, nelle liste di Jole Santelli e Filippo Callipo ci sono – conclude Parentela – emblemi di quella politica logora e affaristica che in Calabria ha aumentato emigrazione e povertà, mentre Carlo Tansi ha nascosto il "grembiulino" per vestirsi da messia. Noi siamo l'alternativa per liberare realmente la Calabria».