C OSENZA. Tornano i socialisti e rivendicano l’eredità di Giacomo Mancini

C OSENZA. Tornano i socialisti e rivendicano l’eredità di Giacomo Mancini

(Rep) A Cosenza un gruppo di ex militanti socialisti fra cui ex consiglieri comunali e dirigenti, capeggiati dal compagno Massimiliano Ercole hanno chiesto ed ottenuto di potersi spendere per organizzare i Liberalsocialisti per l'Italia a Cosenza e provincia nel nome di Giacomo Mancini.

Come primo atto hanno invitato il compagno Massimiliano Ercole ad assumere l'incarico di Segretario Provinciale, mentre alla Prof.ssa Antonietta Fazio, l'incarico di Segretaria vicario.

I compagni di Cosenza hanno affidato al compagno Massimiliano Ercole lo sviluppo di quattro obiettivi: proselitismo, organizzazione di un convegno su Giacomo Mancini da tenersi entro il prossimo mese di marzo, l'avvio di un confronto con PSDI, PRI, PLI per la costituzione di una Federazione delle forze socialiste e laiche, lavorare da subito alla formazione della lista elettorale con la quale i Liberalsocialisti per l'Italia parteciperanno alla consultazione elettorale amministrativa.

In Occasione del convegno di Marzo si terrà una pubblica assemblea degli iscritti e simpatizzanti per la elezione degli organismi direttivi.