Direttore: Aldo Varano    

RC. Giovedì l'Edicola Buda incontra Pasqualino Placanica, autore di “Storie rriggitane”

RC. Giovedì l'Edicola Buda incontra Pasqualino Placanica, autore di “Storie rriggitane”
ReP
 

Giovedì 26 giugno, alle ore 18:00, per il ciclo di appuntamenti letterari “Lib(r)eriamoci”, l'Edicola Buda promuove l'incontro con Pasqualino Placanica, autore del libro “Storie rriggitane” (Disoblio Edizioni). Dialogheranno con l'autore: Giuseppe Buda (Edicola Buda), Salvatore Bellantone (Editore). Il ciclo di appuntamenti "Lib(r)eriamoci" è uno spazio di discussione intorno al ruolo dei libri, della lettura e delle librerie nella nuova era, intesi come unici strumenti di emancipazione dalla schiavitù dell’ignoranza.
Pasqualino Placanica è nato e vive a Reggio Calabria. Blogger su Liberopensatore (paplaca.blogspot.it), collabora con il giornale online Zoomsud.it. Di professione macchinista ferroviere, si autodefinisce uno scrittore naif. Scrive anche con lo pseudonimo di “Paplaca”. Nel 2014 ha pubblicato il libro Storie rriggitane (Disoblio Edizioni).
Storie rriggitane raccoglie una serie di racconti che indagano in maniera antropologica e sociologica la città di Reggio Calabria. Percorrendo un sentiero che dal passato attraversa il presente per proiettarsi nel futuro, l'autore propone dei ricordi, dei fatti di cronaca o dei semplici episodi, ora divertenti e trasognati ora tristi e dolorosi, utili per mettere a fuoco i pregi e i difetti della città e di una popolazione desiderosa di riscattarsi da se stessa, dal suo modo di pensare e da quegli usi e costumi criminali che, in maniera conscia o inconscia, ne accentuano la degenerazione. Il racconto Malato di 'ndrangheta, presente nell'antologia, è finalista della sezione “Racconto Inedito” del 1° Premio Letterario All'in Sud.

http://disoblioedizioni.blogspot.it/2014/06/reggio-giovedi-26-giugno-ledicola-buda.html