Direttore: Aldo Varano    

Tassa sui rifiuti, Grillo: evitato l'aumento. Ha vinto il dialogo

Tassa sui rifiuti, Grillo: evitato l'aumento. Ha vinto il dialogo
ReP

Nel corso della riunione odierna che ha preceduto la seduta del consiglio regionale, i capigruppo hanno accolto alcuni sindaci della Calabria, accorsi per confrontarsi sul paventato aumento delle tasse sui rifiuti. A margine del consesso il capogruppo della lista “Scopelliti Presidente”, Alfonso Grillo, ha espresso la sua soddisfazione per l’esito dell’incontro. «Da tempo - ha dichiarato - ci stavamo muovendo per evitare l’aumento delle tariffe. Oggi però, grazie alla presenza dei primi cittadini, è stato possibile raggiungere un accordo, secondo il quale per l’anno in corso la tariffa sui rifiuti non subirà alcuna variazione». A tonnellata, dunque, i sindaci pagheranno 91 euro e non 141 come da previsione. «Ciò è stato possibile - ha spiegato Grillo - per due ragioni. Innanzitutto la Regione aveva già tempo addietro anticipato ai sindaci 20 milioni di euro che non intende oggi riscuotere, evitando pertanto il paventato aumento della tassa. In secondo luogo, è bene dire che non c’è mai stata la volontà politica di agire in tal senso, tant’è che la Giunta non ha mai approvato il rincaro, piuttosto voluto dal dipartimento Ambiente per ragioni che potremmo definire “ragionieristiche”. Per l’anno 2015, comunque, abbiamo intenzione di evitare problemi, indi per cui si è deciso, in accordo con i primi cittadini, di fissare un incontro con l’Ance per risolvere preliminarmente la questione. Questo - ha concluso - a dimostrazione del fatto che, quando c’è dialogo e disponibilità, tutto può essere superato».