Direttore: Aldo Varano    

ROSARNO (RC). Il saluto ai “neopatentati” dell'Assessore Provinciale all'Agricoltura Rao

ROSARNO (RC). Il saluto ai “neopatentati” dell'Assessore Provinciale all'Agricoltura Rao
ReP
A Rosarno, al culmine di un percorso formativo di 20 ore di lezioni frontali tenute dai docenti dell'Arsac, venti partecipanti hanno conseguito l'autorizzazione al rilascio del patentino per l'acquisto e l'uso dei prodotti fitosanitari e coadiuvanti, classificati molto tossici, tossici e nocivi. Presente l'Assessore Provinciale all'Agricoltura Gaetano Rao che ha dato il via alla sessione d'esami, presieduta dalla Commissione composta dal rappresentante dell'Azienda Sanitaria Provinciale dell'Ufficio di Palmi dott. Domenico Mazzaferro, per l'Ente di formazione Arsac, l'agronomo Vincenzo Melissari e dal funzionario della Provincia di Reggio Calabria Alessandra Bruno. Una normativa chiara (n.150/2012), detta le linee guida per l'utilizzo sostenibile dei prodotti fitosanitari e “senza un'opportuna razionalizzazione all'uso – spiega l'Assessore Rao – in agricoltura, specificatamente, le conseguenze sarebbero gravi per l'uomo, gli altri esseri viventi e l'ambiente in cui viviamo”. A tal punto, il modulo didattico è stato sviluppato sui concetti di definizione, autorizzazione, composizione e classificazione dei prodotti fitosanitari; classi di pericolosità e limiti igienistici; caratteristiche, scelta e acquisto dei PF; norme da eseguire prima, durante e dopo l'utilizzo dei PF; smaltimento dei residui e dei contenitori di PF; effetti sulla salute; metodi di difesa fitosanitaria.