Direttore: Aldo Varano    

RC. Istituito il Presidio di Protezione Civile provinciale presso l’Ordine degli Architetti

RC. Istituito il Presidio di Protezione Civile provinciale presso l’Ordine degli Architetti
ReP
 

E’ stato istituito il Presidio di Protezione Civile provinciale presso l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Reggio Calabria.


Il presidio è parte della rete di presidi locali di Protezione Civile presenti su tutto il territorio nazionale nati da un progetto del Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC) con l’obiettivo di avviare una collaborazione concreta ed efficiente con la Protezione Civile. Attraverso i presidi, infatti, gli architetti italiani potranno offrire, volontariamente, la propria professionalità qualificata a Comuni ed Enti locali oltre che al Dipartimento Nazionale e ai Dipartimenti Regionali della Protezione Civile, in regime ordinario e d’emergenza.
Il Presidio dell’OAPPC RC è coordinato dal Presidente dell’Ordine Arch. Paolo Malara, coadiuvato dall’Arch. Giuseppe De Leo e dall’Arch. Paolo Saraceno Consiglieri dell’Ordine.
Il Presidio intende garantire la professionalità degli architetti a servizio del territorio offrendo un aggiornamento costante in materia di protezione civile. A giugno si è, infatti, concluso il primo Corso di formazione in “Gestione  tecnica dell’emergenza e dell’agibilità post-sismica” realizzato dal Presidio OAPPC RC in collaborazione con il Dipartimento di Protezione Civile, con l’obiettivo di creare una task force di tecnici in grado di intervenire tempestivamente in siti terremotati per un competente ed omogeneo giudizio sulle agibilità delle costruzioni danneggiate. I tecnici così formati sono entrati a far parte del Presidio di Protezione Civile dell’OAPPC RC.
L’adesione da parte dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Reggio Calabria a questo progetto nazionale testimonia, ancora un volta, la piena volontà di dialogare con il territorio operando in favore della comunità, attraverso un rapporto virtuoso che metta a disposizione del territorio stesso le migliori professionalità.