Direttore: Aldo Varano    

CROTONEI (KR). Lavori al depuratore di Trepidò

CROTONEI (KR). Lavori al depuratore di Trepidò
ReP
 

Il Comune di Cotronei sta effettuando i lavori di ristrutturazione dell’impianto di depurazione di località Trepidò. Un intervento da 20mila euro che l’amministrazione ha deciso di compiere sostituendosi di fatto a Soakro pur di garantire il regolare funzionamento dell’impianto.

La società Soakro Spa, infatti, è soggetto gestore del servizio idrico integrato del Comune di Cotronei, “e come tale – spiega il sindaco Nicola Belcastro – è tenuta ad effettuare i lavori di manutenzione degli impianti di depurazione. Nonostante le numerose sollecitazioni e diffide da parte dell’amministrazione, però, Soakro non ha effettuato alcun intervento sul depuratore di località Trepidò, sebbene l’impianto fosse in condizioni precarie di funzionamento per via di alcune lesioni presenti sulla struttura delle vasche di ossidazione, col rischio concreto di perdite di liquami tali da compromettere il regolare funzionamento dell’impianto oltre che l’ottenimento del rilascio dell’autorizzazione allo scarico da parte della Provincia di Crotone”.

Per risolvere il problema, che rischiava di avere ricadute molto serie sull’ambienteproprio in concomitanza con la stagione estiva, i rappresentanti del Comune di Cotronei hanno incontrato i vertici di Soakro, stimando in 20mila euro l’importo dei lavori necessari per la messa in sicurezza dell’impianto e concordando modalità alternative d’intervento. “Considerato che si trattava di lavori urgenti e non più rinviabili – spiega il primo cittadino – abbiamo concordato con Soakro di effettuare l’intervento sulle vasche di ossidazione come Comune di Cotronei anticipando dal nostro bilancio i fondi necessari al fine di tutelare l’igiene e l’incolumità pubblica, e di chiederne poi il rimborso”. “L’attenzione per l’ambiente – conclude Belcastro - e per il settore della depurazione da parte dell’amministrazione comunale di Cotronei è stato particolarmente rilevante, tanto da ottenere l’autorizzazione definitiva allo scarico per il depuratore di Cotronei centro.I lavori in corso a Trepidò, che peraltro sono quasi ultimati, ci permetterà di richiedere anche l’autorizzazione perquell’impianto”.