Direttore: Aldo Varano    

RC. Il Pres. Raffa incontra la nazionale per juniores di pallavolo

RC. Il Pres. Raffa incontra la nazionale per juniores di pallavolo
ReP
 

La nazionale italiana pre juniores maschile di pallavolo è stata ricevuta dal presidente della Provincia Giuseppe Raffa. All’incontro, svoltosi nel salone di rappresentanza dell’Ente, hanno preso parte il vicepresidente Giovanni Verduci, l’assessore Giuseppe Pirrotta, il vicepresidente del Consiglio Giuseppe Saletta e i consiglieri Giuseppe Longo, Demetrio Cara e Pierpaolo Zavettieri. L’avvenimento ha registrato anche la partecipazione del Presidente regionale del CONI Demetrio Praticò, di quello Provinciale Antonio Laganà, del presidente provinciale della Fipav Domenico Panuccio, di dirigenti sportivi e tecnici di volley.
Una volta sbarcati all’aeroporto dello Stretto, i giovani pallavolisti azzurri, prima di raggiungere Cinquefrondi per uno stage di cinque giorni, sono stati ospitati da Raffa che li ha intrattenuti in uno cordiale scambio di vedute, soffermandosi, in particolare, sugli effetti positivi che lo sport ha sulla valorizzazione del territorio. Ai ragazzi, il Presidente ha augurato una buona permanenza in provincia di Reggio Calabria e, in particolare, a Cinquefrondi la cui ospitalità è una delle prerogative di una comunità ricca di storia e tradizioni. E’ seguito uno scambio di doni, con Raffa che ha particolarmente apprezzato il dono di una maglietta della nazionale di volley con il suo nome.
“La Provincia – ha sostenuto Raffa – è anche la casa dello sport che incide moltissimo sulla formazione dei giovani che dalla pratica sportiva acquisiscono un importante bagaglio che li aiuterà a superare le difficoltà della vita. Abbiamo sempre condiviso – ha proseguito il Presidente - le politiche sportive che rappresentano il mezzo per scoprire e incentivare le peculiarità delle nostre comunità. C’è un’intesa con il Coni regionale e il suo presidente Mimmo Praticò, e nel caso specifico con il presidente provinciale della Fipav Mimmo Panuccio. La sinergia con il mondo dello sport per noi rappresenta un fatto strategico, consapevoli come siamo dell’importante contributo del turismo sportivo nei progetti di sviluppo socio economico della nostra terra. Vorrei ringraziarvi per la maglietta che mi avete donato. La pallavolo è uno sport che non ho mai praticato, ma considero questo gesto un segnale per il nostro impegno a favore dello sport”.