Direttore: Aldo Varano    

BAGNARA (RC). Concluso il corso di “Taglio & Cucito” organizzato della Pro loco

BAGNARA (RC). Concluso il corso di “Taglio & Cucito” organizzato della Pro loco
ReP
 

Si è concluso a Bagnara Calabra il corso di ''Taglio e Cucito'' voluto dal presidente della Pro Loco, Bruno Ienco, ed organizzato in collaborazione con la Pro Loco di San Giorgio Morgeto.
A guidare il corso Giuseppina Ierace, che, con pazienza, maestria, e grande professionalita', e' riuscita a insegnare a un buon numero di donne, l'uso di ago e filo nella realizzazione di orli, maglie, camicie, gonne, pantaloni e quant'altro, riuscendo tra l'altro a creare un clima sereno ed amichevole, all'interno di un gruppo che e' apparso fin da subito molto affiatato e disponibile a seguire le indicazioni ed i suggerimenti della sarta.
Grazie ai preziosi insegnamenti ricevuti, le "neo sarte" sono venute a conoscenza di tutti i più importanti segreti per poter realizzare abiti su misura, e le diverse tecniche per stringere, accorciare e modificare i vestiti. Dalla progettazione alla realizzazione dell'abito non è un più un mistero per chi ha preso parte al corso, che ha appreso le tecniche di base della sartoria in modo da poter realizzare con le proprie mani lavori di qualità.
Entusiaste le allieve, per nulla intimorite e pronte a mettersi in gioco, consapevoli dell'importanza di essere autonome nello svolgere lavori di sartoria, dai più semplici ai più complicati; non sottovalutando allo stesso tempo che, in tempi di crisi come quelli odierni, essere adeguatamente preparate, può tradursi anche in un risparmio economico non indifferente.
Soddisfatta dalla disponibilità delle iscritte al corso, dall'accoglienza e dal lavoro svolto la coordinatrice, Giuseppina Gerace, ha voluto esprimere gratitudine al presidente della Pro Loco per la fattiva collaborazione e alle donne che vi hanno preso parte, per la disponibilità, la serietà, e la voglia di apprendere dimostrata in queste settimane.
E anche Bruno Ienco nel ringraziare tutti i partecipanti e in particolare la Gerace, ha sottolineato "l'importanza di riscoprire alcuni lavori e attitudini manuali che, oggi più che mai, devono essere rilanciati e rivalorizzati."
Tutti comunque si sono detti contenti dell'esperienza fatta e con la voglia di ripetere nuovamente, il prossimo anno, una così lodevole iniziativa. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione che sarà consegnato ai corsisti nel corso del Gran Galà del Pescespada che si terrà i prossimi 2 e 3 Agosto a Bagnara Calabra.