Direttore: Aldo Varano    

DIAMANTE (CS). Il 9 agosto Renzo Arbore e la sua Orchestra Italiana

DIAMANTE (CS). Il 9 agosto Renzo Arbore e la sua Orchestra Italiana
ReP
 

Ogni volta che c’è un suo concerto il pienone è assicurato. E’ Renzo Arbore, lo showman italiano più conosciuto nel mondo che gira ininterrottamente con la sua Orchestra, da un’estremità all’altra, dagli Stati Uniti alla Cina, dal Messico al Canada con innumerevoli concerti acclamatissimi ovunque in un clima da record. Arbore e la sua Orchestra saranno quest’estate anche in Calabria dove, il 9 agosto al Teatro dei Ruderi di Cirella, a Diamante, si esibiranno per una serata organizzata dalla Esse Emme Musica di Maurizio Senese. E c’è da aspettarsi il pubblico delle grandi occasioni anche questa volta: in questi anni Arbore, facendo presa sul pubblico di qualsiasi latitudine, ha infatti ottenuto tantissimi premi e riconoscimenti, quantità di spettatori, cifre da “capogiro” che hanno premiato lo spirito assolutamente travolgente e contagioso dell’artista. Renzo Arbore L’Orchestra Italiana approda, accolta sempre con un entusiasmo senza pari, in molti dei più prestigiosi teatri d’Italia e del resto del mondo: New York, Londra, Parigi, Mosca, Tokyo, Caracas, Buenos Aires, San Paolo, Rio de Janeiro, Toronto, Montreal, Sidney, Melbourne, Pechino, Shanghai…e addirittura in questi ultimi anni sembrerebbe essersi rafforzato il ruolo per così dire “istituzionale” dell’Orchestra Italiana con Arbore ormai diffusamente riconosciuto come autentico “ambasciatore” della musica e della cultura “italiana” nel mondo. 
Renzo Arbore è circondato da 15 talentuosi musicisti: “…all stars” come ama definirli egli stesso, tra i quali spiccano l’appassionato canto di Gianni Conte, la seducente voce di Barbara Buonaiuto, quella ironica di Mariano Caiano e i virtuosismi vocali e ritmici di Giovanni Imparato. E poi ancora: la direzione orchestrale e il pianoforte di Massimo Volpe, le chitarre di Michele Montefusco, Paolo Termini e Nicola Cantatore, la fisarmonica di Claudio Catalli, le percussioni di Peppe Sannino, la batteria di Roberto Ciscognetti, il basso di Massimo Cecchetti e, dulcis in fundo, gli struggenti e festosi mandolini di Nunzio Reina, Gennaro Petrone e Salvatore Esposito. 
Per conoscere in dettaglio il costo dei biglietti e per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Esse Emme Musica di Maurizio Senese, telefonando allo 0961/872883; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; oppure alla Ticket ServiceCalabria, chiamando lo 0961/748016, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..