Direttore: Aldo Varano    

RC. "Cambiare, Reggio Cambia" con Falcomatà, ma confrontiamoci

RC. "Cambiare, Reggio Cambia" con Falcomatà, ma confrontiamoci
ReP
 

Si è tenuto stamane l’incontro del movimento “Cambiare, Reggio Cambia” : un confronto necessario rispetto alle dinamiche da mettere in atto all’indomani del verdetto delle Primarie del centrosinistra, che hanno visto in “Cambiare, Reggio Cambia” una realtà, dai più erroneamente sottostimata, ma che oggi rappresenta un importante strumento di democrazia diretta e partecipata al servizio dei cittadini. Proprio in virtù di questo, nel corso del dibattito interno, si è deciso di richiedere un incontro urgente con il candidato sindaco della coalizione “Reggio è viva”, Giuseppe Falcomatà, col quale discutere del programma del movimento, sottoponendogli i punti essenziali e le azioni previste per il rilancio socio-economico della Città di Reggio Calabria. « Certamente, oltre ai contenuti, vero cardine della nostra iniziativa politica – afferma Filippo Bova – dovremo parlare di coalizione: noi di “Cambiare, Reggio Cambia” lavoreremo, in profondità, all’amalgama essenziale tra l’area popolare e quella socialdemocratica, al fine di presentare alla nostra Città un’offerta politica seria, competente e istanza di tutto il territorio ».
Il movimento crede opportuno avviare un atto di interlocuzione sia con tutte quelle componenti del centrosinistra che, per diversi motivi, non hanno preso parte alle Primarie, sia, e soprattutto, con le categorie produttive di Reggio Calabria, con particolare riferimento agli industriali ed ai commercianti, coi quali è indispensabile creare un rapporto sinergico per proporre nuove linee di sviluppo nel campo del lavoro e dell’occupazione. « Dobbiamo essere in piena discontinuità col passato – prosegue Bova – caratterizzando la nostra azione amministrativa nel nome della responsabilità e della collegialità, in termini di condivisione del percorso politico. Questo deve partire già dalla formazione delle liste, dove trasparenza e serietà devono farla da padrone. Noi di “Cambiare, Reggio Cambia” che alle Primarie abbiamo rappresentato il vero ed unico “nuovo” rispetto alla nomenclatura dei partiti tradizionali, siamo certi che anche il candidato sindaco, Falcomatà, sappia cogliere questa naturale esigenza che proviene dai nostri elettori ».
“Cambiare, Reggio Cambia” avvierà nei prossimi giorni una serie di incontri sul territorio, investendo su tutte le zone della Città, ed alla presenza del candidato sindaco, per confermare l’intenzione di sostenere in modo convinto Giuseppe Falcomatà in questo impegno delle Amministrative del prossimo autunno. « Sentiamo l’esigenza di distinguerci nella nostra attività – conclude Bova – vogliamo arricchire il nostro programma, che sarà parte integrante di quello di Falcomatà, con tutti i suggerimenti, le intuizioni, le proposte che provengono dai nostri concittadini. Saremo antenne del territorio per captare le esigenze: non cerchiamo poltrone, ma vogliamo portare avanti una “rivoluzione concreta” della nostra realtà, oltre i fumosi annunci e i personalismi della politica ».