Direttore: Aldo Varano    

Calabria, De Mari: perché bisogna subito ritornare alle urne?

Calabria, De Mari: perché bisogna subito ritornare alle urne?
ReP
 

Assistiamo da mesi ad un imbarazzante teatrino dei consiglieri regionali calabresi sulla questione delle dimissioni e della decadenza o meno del governatore Giuseppe Scopelliti.
L' “importante” dibattito va avanti a colpi di comunicati stampa ed i partiti dimostrano ancora una volta la distanza tra loro e i problemi veri dei territori.
E' notizia di ieri su come la situazione economica calabrese sia precipitata anche quest'anno, Unioncamere, durante il forum regionale dell'economia, fa presente che tra Calabria e resto dell'Italia il divario dell'occupazione e della crescita aumenta sempre di più.
Negli ultimi quattro anni in Calabria si sono perse decine di migliaia di posti di lavoro mentre le imprese che sono state costretta a chiudere sono circa 3500 a tutto questo dobbiamo aggiungere il totale silenzio della politica regionale ed il fatto che nessun esponente di questa giunta, in primis Scopelliti, si assume la responsabilità di questo fallimento.
Auspico che a Novembre si possa ritornare alle urne con un obiettivo chiaro e preciso: far ripartire il lavoro in questo territorio.
Farlo ripartire come? Prima di tutto dando responsabilità di governo a persone competenti che possano mettere in campo idee e progetti a lungo termine per il rilancio dell'economia interna calabrese. Bisogna puntare sul turismo di eccellenza e sulla valorizzazione ed esportazione di prodotti locali in tutto il Mondo.
L'Europa è una grande fonte di finanziamento per tanti progetti ed è per questo che come Movimento “L'Italia del Meridione” noi diciamo basta ai fondi strutturali a pioggia che spesso generano cattedrali nel deserto e grandi opere incompiute. Bisogna individuare poche opere di grande respiro capaci di rilanciare il mercato e creare occupazione.


Giovanni De Mari
Segretario Regionale IDM Giovani Calabria