Direttore: Aldo Varano    

Maiolo (Pd): ennesimo tradimento dei giovani calabresi da parte della Maggioranza di cdx

Maiolo (Pd): ennesimo tradimento dei giovani calabresi da parte della Maggioranza di cdx
ReP
 

Il Consigliere regionale del PD Mario Maiolo esprime solidarietà e vicinanza ai 200 giovani laureati calabresi, vincitori di bando pubblico all'interno del progetto sperimentale per l’Emersione e lo Sviluppo locale e finalizzato all'inserimento lavorativo, che ancora non hanno visto né l’erogazione della retribuzione prevista per la prima fase, né tanto meno l’inserimento nel mercato del lavoro.
«Per l’ennesima volta la Maggioranza di centrodestra tradisce i giovani calabresi» – esordisce Mario Maiolo.
«Dopo aver assistito a “incidenti amministrativi” ai danni dei giovani ricercatori e medici che non hanno visto trasmessa la domanda di finanziamento delle loro attività di ricerca – prosegue Maiolo –, dopo i ritardi inammissibili con cui si è dato seguito ai bandi concernenti le nuove iniziative imprenditoriali promosse dai Nuovi Giovani Imprenditori, dopo gli ulteriori ritardi con cui si è concesso il finanziamento di Assegni di ricerca con percorso obbligatorio all'estero, assistiamo oggi a questo nuovo episodio che esprime totale noncuranza del futuro delle menti migliori della nostra Regione».
«Un’Amministrazione regionale che non ha cura dei giovani e tradisce le loro aspettative, che spreca ingenti risorse pubbliche stanziate ed erogate per la formazione di Agenti in un delicato e strategico campo quale quello dell’emersione del lavoro regolare e lo sviluppo locale, è un’Amministrazione che non ha un progetto politico per la proprio Regione, che manca di lungimiranza e di visione».
«Mi auguro pertanto – conclude Maiolo – che gli organi competenti si assumano la loro piena responsabilità nel portare a conclusione nel miglior modo possibile la vicenda e rinnovo il mio sostegno e la mia solidarietà ai nostri giovani».